Barriere D'Aria

Come funzionano le barriere a lama d’aria?

Slide 2
APPLICAZIONI
Industrie lattiero casearia
Slide 3
applicazioni
Stagionatura prosciuttifici
Slide 4
Applicazioni
Celle di conservazione formaggi
Slide 1
APPLICAZIONI
Produzione miele
Slide 5
APPLICAZIONI
Produzione marmellate
Slide 6
applicazioni
Industria conserviera

Come funzionano le barriere a lama d’aria?

L’aria viene aspirata attraverso la griglia (che può avere la funzione di filtro), compressa dai ventilatori e spinta dagli stessi attraverso la bocca di mandata per coprire il varco. Il filtro protegge i componenti interni (scambiatore di calore, ventilatori, elettronica, ecc.) dalla polvere e dalle piccole particelle. I ventilatori delle barriere d’aria possono essere diretti o a cinghia. I più utilizzati sono quelli centrifughi, assiali o tangenziali. Le lamelle sulla bocca di mandata possono essere regolabili in modo da aumentare le prestazioni della barriera d’aria secondo ogni situazione.

Le barriere d’aria con riscaldamento hanno una batteria (elettrica, ad acqua calda/fredda, a vapore, ad espansione diretta, etc.) per riscaldare o raffreddare il getto d’aria. Il riscaldamento viene utilizzato per evitare che le persone che attraversano il varco si sentano un getto d’aria freddo addosso e anche per aiutare a mantenere il locale con una temperatura costante.

La maggior parte delle barriere d’aria sono installate orizzontalmente, sopra il varco, e l’aria viene mandata dall’alto verso il basso. Le barriere d’aria verticali possono essere installate su uno o su entrambi i lati della porta. L’installazione orizzontale integrata nel pavimento è la più efficace in termini termodinamici, ma è la più costosa da installare e crea problemi quando la porta è attraversata dalle persone per ovvi motivi. Per questo viene utilizzato solo in alcune applicazioni indutriali speciali.